1140x150-completo-di-qrcode

antincendio-calabriaverde-2023

L’omaggio delle bocce ai fratelli Cristofalo

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

La gara regionale specialità di coppia organizzata dalla Bocciofila Sala di Catanzaro ha registrato un ottimo livello tecnico e agonistico: vince la coppia Laface/Toteda

Parole di profonda gratitudine per il grande contributo che Francesco e Giuseppe hanno dato, nel corso degli anni, alla crescita del sodalizio

La coppia Laface A./Toteda P. è stata l’assoluta protagonista dell’ultimo weekend boccistico in Calabria vincendo la gara regionale specialità coppia, "Memorial Fratelli Cristofalo", organizzata dalla Asd Bocciofila Sala di Catanzaro. Un successo in casa, si può dire, per i due atleti che hanno coronato due giorni di ottimo livello tecnico e agonistico.  

La prima giornata è stata dedicata alle fasi eliminatorie per la categoria C, mentre  la seconda giornata è stata la volta dell’anteprima della manifestazione con una parata che ha visto protagonista proprio la società organizzatrice. Prima coppia classificata Cristofalo V./Bianco V. della Asd Bocciofila Sala e secondo posto per altri due portacolori della società Laface A./Toteda P.. Si piazza al terzo posto la collaudata coppia Palermo R./Palermo N. (Paolo Araldo – Crotone) e quarto posto ancora per la bocciofila Sala con Bianco F./Bianco G. Infine, nell'ultima giornata al via le fasi finali a conclusione delle quali ancora una volta il primo posto è ad appannaggio della Bocciofila Sala con la coppia Laface A./Toteda P. La classifica completa vede al secondo posto il duo Raffaele G./Sinopoli G. della Paolo Araldo, terzo posto per Messina L./Riga F. di Città di Crotone e quarto posto per Costanzo S./Toteda E. di Città di Cosenza.

Al termine delle competizioni agonistiche la manifestazione è proseguita con la premiazione, ottimamente organizzata dal presidente della Asd Bocciofila Sala, Giovanni Iiritano, da Enzo Cristofalo e da tutto il direttivo, e magistralmente condotta dal presentatore Eugenio Nisticò. Prima della consegna dei premi agli atleti il presidente Iiritano ha voluto ricordare i fratelli Francesco e Giuseppe Cristofalo con parole di gratitudine per il grande contributo che gli stessi hanno dato, nel corso degli anni, alla crescita del sodalizio al quale appartenevano, oltre a sottolineare le grandi doti umane dei due soci. Il presidente, inoltre, ha voluto ringraziare con enorme gratitudine Enzo Cristofalo, fratello di Francesco e Giuseppe, non solo per il grande contributo all’organizzazione della gara, ma anche per il suo impegno verso la società.

Inoltre, sempre Iiritano, ha sottolineato il valore altamente sociale e aggregante dello sport delle bocce ed ha espresso grande soddisfazione per l’attività svolta dalla sua società durante l’anno con parole di ringraziamento per i suoi collaboratori, e ha auspicato un prosieguo ancora più positivo. Presenti anche le famiglie di Francesco e Giuseppe che, con commozione, hanno voluto onorare la gara dedicata ai loro cari e alle quali la società Sala ha consegnato delle targhe ricordo. 

contenuto-riservato-agli-abbonati

L'articolo integrale nel Settimanale di venerdì in formato digitale:

pagamento-abbonati

read

 Contributi incassati nel 2023: Euro 290.022,88. lndicazione resa ai sensi della lettera f) del comma 2 dell'articolo 5 del decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70